Menu tours

 

Associated of
Namibian
Tourism Board


Fundi Specialist
Travel expert on
South Africa
 

TASA
Tour & Safari
Association of Namibia

flag namibia

13 notti NAMIBIA-BOTSWANA-CASCATE VITTORIA Print

13 NOTTI NAMIBIA VICTORIA FALLS  

Nota bene: 
A: tutti i nostri tuor in Namibia possono realizzarsi in "self drive" ma una guida può essere messa a disposizione su richiesta. sono personalizzabili in base alle esigenze del cliente
B: tutti i nostri tuor sono personalizzabili in base alle esigenze del cliente.




Il tour abbraccia


WINDHOEK:
capitale della Namibia si trova proprio al centro del paese come per ricordare la sua importanza a chi non gliene volesse dare. La città si annida tra le colline tondeggianti di Eros ad est, i monti Auas a sud ed il Khomas Hochland ad ovest. Rappresenta a tutti gli effetti il punto d’incontro tra l’Africa e l’Europa, tra il passato ed il presente, la tradizione e la mondanità, l’antico ed il moderno. Nella strada principale della capitale, edifici coloniali tedeschi ben conservati sono in netto contrasto con gli stili architettonici moderni; le donne Herero con i loro abiti vittoriani e le donne Himba vestite di nulla si mischiano ai manager vestiti secondo le correnti mode internazionali. Anche se non tipicamente “africana” è senza dubbio una città da vedere e capire.

WATERBERG: questa “montagna d'acqua” (è quello che significa il suo nome), oltre ad ospitare un ecosistema estremamente ricco, ha uno straordinario fascino storico. È infatti qui che gli Herero, una delle etnie presenti nel paese, combatterono e persero la loro battaglia contro la dominazione tedesca agli inizi del ‘900. Furono sterminati! Si dice che due terzi dell’intera popolazione perse la vita in questa battaglia. Sull’altopiano Waterberg si può respirare tutta l’ineluttabilità e la crudezza della storia, ma anche la fierezza ed il coraggio di chi ha combattuto per la propria terra, per la propria famiglia, per i propri diritti. E poco importa che sia stato invano. 

ETOSHA: il parco nazionale Etosha è una delle riserve naturali più estese al mondo. Ridotta nel tempo nelle sue dimensioni fino a quelle attuali (più di 22000 chilometri quadrati), è divenuto riserva nel 1907. Il nome lo prende dalla sua vasta depressione salina, l’Etosha Pan, che in lingua Oshivambo significa “grande luogo bianco di acqua asciutta”. Questo bacino 12 milioni di anni fa era un lago nutrito dal corso del fiume Kunene. Quando questo cambiò il suo corso la piana divenne desertica e si trasforma in una bellissima laguna dalle acque basse brulicante di pellicani e fenicotteri solamente durante la stagione delle piogge. Questa arida crosta calcarea salina però, si circonda di fitte foreste ed infinite praterie e spiega perché esiste una così variegata fauna. 

CAPRIVI: forse è la regione della Namibia meno conosciuta anche perché più lontana dai circuiti turistici abituali. Ma è semplicemente bellissima! Il suo essere così ancora terribilmente selvaggia, la sua ricchezza faunistica e floristica, la semplicità della gente che la vive, la sua posizione remota rispetto al resto del paese, la rendono molto più simile al Botswana e certamente diversa dal resto della Namibia. I suoi parchi sono veri e propri paradisi inesplorati, di un fascino indescrivibile. La zona ha una forma stretta e allungata che si allarga leggermente andando verso est fino a raggiungere il punto in cui si baciano i confini della Namibia, del Botswana, dello Zambia e dello Zimbabwe sul fiume Zambesi: questo “incontro” tra meraviglie, ha notato acutamente qualcuno osservando la cartina geografica, ricorda la “Creazione di Adamo” dipinta da Michelangelo! 

CHOBE NATIONAL PARK é il secondo parco piú grande in Botswana ed é famoso soprattutto per la sua eccezionale popolazione di elefanti, circa 120 mila esemplari..la piú alta concentrazione di tutta l’Africa. Il Chobe é caratterizzato da quattro ecosistemi. Nella parte nord-est la vegetazione é lussureggiante e immense foreste di teak si estendono lungo il fiume Chobe, a ovest si trova il Savuti costituito da ampie zone paludose e vaste aree di savana. Nella parte nord-ovest si trovano le paludi del Linyanti, un vasto ecosistema dove crescono piante acquatiche, paradiso per gli amanti del bird watching!

 VICTORIA FALLS: sono tra le più spettacolari al mondo. Si trovano lungo il corso del fiume Zambezi, che in questo punto demarca il confine geografico e politico tra lo Zambia e lo Zimbabwe.David Livingstone, il celebre esploratore scozzese, fu il primo occidentale a visitare le cascate nel 1855. Diede loro il nome dell'allora Regina d'Inghilterra, la Regina Vittoria, esse tuttavia erano già note localmente con il nome di Mosi-oa-Tunya, il fumo che tuona.Le cascate fanno parte di due parchi nazionali, il Mosi-oa-Tunya National Park in Zambia ed il Victoria Falls National Park in Zimbabwe, e sono oggi una delle attrazioni turistiche più importanti del sud del continente africano. Le cascate Vittoria sono patrimonio dell'umanità protetto dall'UNESCO.
 

Se cercate un viaggio indimenticabile, fuori dai circuiti dei grandi tour operator
e volete risparmiare senza rischiare di trovarVi innanzi a brutte sorprese,
African Footprints Tour è la soluzione che fa al caso Vostro!

La sistemazione in buone strutture di accoglienza; l'utilizzo di veicoli efficienti;
l'affidamento (quando richiesto) a guide preparate,
esperte e soprattutto entusiaste; l'adozione di tutte le misure necessarie a garantire
la sicurezza dei partecipanti nel più totale rispetto della natura,
costituiscono per noi infatti la condicio sine qua non nell'organizzazione
della Vostra “avventura africana”.

Tutte i prezzi pubblicati sono soggetti a cambiamenti fino al momento della prenotazione dovuto alla fluttuazione del cambio, tasse governative o aumento della benzina.


Veicoli disponibili per questo Tour sono:
- Veicolo 2x4
- Minibus 2x4 - 4x4
- 4x4 Single Cab
- 4x4 Double Cab 

Ci sono attività facoltative e prenotabili su richiesta quali:
- Escursione in mongolfiera sopra il deserto del Namib
- Volo in aereo (5 posti) sulla Skeleton Coast, il deserto del Namib ed il Fish River Canyon.
- Escursione in barca sulla laguna di Walvis Bay.
- Escursione nel deserto in quad-bike
- Escursioni trekking
- Escursione a cavallo nel deserto